Alessandro Mattia Mazzoleni

MATERIA TRASFORMAZIONE

Quello che ogni artista si deve proporre è di estrarre l’oro da ogni materia per quanto bruta possa apparire. Ciò che è caduco attraverso un processo alchemico va spiritualizzato nell’eternità.

A.M.Mazzoleni

Il legame profondo che Mazzoleni instaura tra simbolo e materia è come un filo d’oro che unisce il tempo dell’attualità a quello dell’eternità. Le sue opere sono costituite da elementi leggeri ed effimeri come la carta, ma in quanto opere d’arte donano all’artista il potere dell’immortalità, dell’eternità, poiché racchiudono la sua anima…..(omissis)…. “Tutto è di cartone” afferma Mazzoleni, ossia tutto perisce. Solo l’arte possiede l’eternità perché si identifica con la creazione. Il gesto creativo dell’artista, nonostante si compia attraverso soluzioni e materiali effimeri come il cartone è evocatore d’immortalità.

Tratto da una Presentazione della Prof.ssa Rita Fasano